ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della Bancadati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Titolo:
Licenziamento per mancato superamento del periodo di prova comunicato via mail. Legittimità
Percorsi Guidati:
  • Sommario

  • Il caso

    Un lavoratore, licenziato per mancato superamento del periodo di prova comunicatogli a mezzo mail ricevuta prima della scadenza del periodo di prova e seguita da raccomandata a.r. viceversa ricevuta dopo la scadenza del periodo di prova, agiva in giudizio chiedendo che fosse accertata la nullità del patto di prova apposto al contratto di lavoro e comunque la nullità, illegittimità o inefficacia del licenziamento per mancato superamento del periodo di prova intimatogli a mezzo mail, con conseguente condanna della società datrice alla sua reintegra in servizio ed al pagamento delle retribuzioni medio tempore maturate.

    Respinta la domanda in primo e secondo grado, il lavoratore ricorreva in Cassazione, denunziando, tra l’altro, la violazione degli artt. 2702 e 2697 c.c., in relazione all’art. 360 n. 5 c.p.c. per avere il Giudice di secondo grado ritenuto rilevante la comunicazione del licenziamento effettuata a mezzo mail con allegato un file in formato PDF contenente la lettera di licenziamento.

    Secondo il ricorrente, infatti, in primo luogo tale comunicazione non poteva ritenersi atto scritto in quanto non sottoscritta dal mittente ed in ogni caso mancava la prova tanto della provenienza della mail dall’azienda che della sua ricezione da parte del lavoratore.

    Tali argomentazioni venivano partitamente contestate dalla società, che a riguardo evidenziava in primo luogo che la comunicazione di licenziamento a mezzo mail era stata inviata e conosciuta dal lavoratore prima della scadenza del periodo di prova, come dimostrato dal contenuto delle successive mail dallo stesso inviate ai colleghi di lavoro, ed in secondo luogo che, anche facendo riferimento alla raccomandata di licenziamento, spedita prima della scadenza del...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo

 

please wait

Caricamento in corso...

please wait

Caricamento in corso...